menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coi complimenti di chef Barbieri, Aquila vola verso la finale di MasterChef

Il maitre di Bellaria supera le prove sempre più difficili e si commuove all'eliminazione del suo compagno di avventura

La strada per aggiudicarsi il decimo titolo di MasterChef Italia è sempre più difficile per i concorrenti rimasti in gara che, adesso, devono tirare fuori il meglio del meglio per soddisafere i giudici e proseguire la loro avventura nella cucina di Sky. E, a centrare l'obiettivo, è stato Francesco Aquila che vola verso la finale incassando i complimenti degli chef Bruno Barbieri, Antonino cannavacciuolo e Giorgio Locatelli. Il piatto del maitre bellariese, arrivato allo Skill Test, supera subito il primo livello grazie alla completezza di sapore e, oltre alla tecnica, ci sono tanti elementi che ricordano il mare e l’Italia. Chef Bruno Barbieri lo definisce come uno dei migliori piatti cucinati da Aquila fino a ora, mentre Chef Antonino Cannavacciuolo lo definisce “un viaggio nel Mediterraneo”, così Aquila è il primo a salire in balconata senza dover affrontare ulteriori prove. A dover abbandonare la cucina di Sky è stato Eduard e, nel vedere l'amico lasciare il grembiule, Aquila si è commosso ricordando le tante avventure affrontate insieme e la bella amicizia nata tra i due.

La puntata è iniziata con la Mystery box. Ad attendere i concorrenti, questa sera, non sono dei semplici ingredienti, bensì dei metodi di cottura: uno per ogni scatola. Gli aspiranti chef dispongono di un minuto di tempo per selezionare i cinque metodi di cottura che dovranno caratterizzare il loro piatto, a partire da una serie di ingredienti a scelta. Una prova che sembra semplice, ma solo in apparenza. E al termine della quale risultano essere quelli di Antonio, Azzurra ed Eduard i piatti migliori. Ad aggiudicarsi la prova è quest’ultimo, con il suo “Anatra esploratrice”.

Eduard, vincitore della prova precedente, gode quindi di un particolare vantaggio nel corso dell’Invention test, che vede l’ingresso nella cucina di MasterChef dello chef Andrea Tortora e del suo panettone. I concorrenti dovranno prepara un piatto tale e quale? No, tutt’altro. Dovranno utilizzare gli avanzi del dolce per realizzare il “loro” dessert. Un esempio? Il canederlo al gusto gianduia o, ancora, una fetta di panettone caramellizzato in padella. E non si tratta di due “semplici esempi”, perché i concorrenti dovranno proprio seguire una di queste due tecniche: la caramelizzazione in padella o l’azoto liquido. Insomma, la prova sembra essere decisamente ardua, anche per gli chef più esperti. Eduard, vincitore della prova precedente, ha la possibilità di determinare il tipo di cottura per gli altri concorrenti. E quindi caramellizzazione per Antonio, Federica, Azzurra, Irene ed Eduard stesso; azoto liquido ad Aquila, Monir e Jia bi. Ad aggiudicarsi la gara è Monir, che dà spettacolo utilizzando entrambe le tecniche. I piatti peggiori? Quelli di Eduard e Jia Bi. Ma è quest’ultima ad abbandonare definitivamente la cucina di MasterChef.

La gara procede con lo skill test, dedicato alla cucina italiana. Come sempre, sarà una prova per livelli, in cui tre ingredienti – prima la mozzarella, poi la pasta, quindi il pomodoro – dovranno essere utilizzati in maniera per nulla convenzionale. Nella cucina di chef Cannavacciuolo, ad esempio, la mozzarella diventa uno scrigno che racchiude un’ostrica. Ora i concorrenti hanno 30 minuti (35, Monir) per dare libero sfogo alla loro creatività. Alla fine della prova, i concorrenti che possono accedere direttamente in balconata sono Aquila, Irene e Azzurra, mentre gli altri devono continuare, trasformando la pasta. A convincere gli chef sono questa volta Monir e Antonio, mentre Federica ed Eduard si scontrano in un testa a testa a base di pomodoro. Alla fine, lo chef che era riuscito a strappare la vittoria sul filo di lana nell’ultimo “scontro diretto” è costretto alla bandiera bianca. È lui il secondo eliminato della decima puntata di MasterChef 2021. Vincitore della prima prova, a un passo dall’eliminazione al termine della seconda. E, alla fine, fuori dalla cucina del talent show culinario. Il concorrente abbandona la cucina con il sorriso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Simona Ventura fa tappa anche in un famoso locale della Valmarecchia

social

Rimini sotterranea tra misteri e curiosità

social

Cassoni riminesi, la ricetta per farli in casa

Attualità

Verucchio, inaugurata dal sindaco una nuova pizzeria d'asporto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Un videogame ambientato a Rimini coi personaggi della città

  • Video

    VIDEO | Tromba d'aria in mare

Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento