Ritrovato cadavere a soli 26 anni, la Procura indaga sul decesso

A perdere la vita Matteo Scarpellini, figlio dell'ispettore superiore della Polizia in pensione e maestro di boxe nella storica società riminese "Asd Vasco De Paoli", Boxe Santarcangelo

Tragedia a Santarcangelo, nella serata di mercoledì, dove è stato ritrovato senza vita Matteo Scarpellini il figlio 26enne di Tiziano, soprannominato "Siluro" ispettore superiore della Polizia in pensione e maestro di boxe nella storica società riminese "Asd Vasco De Paoli", Boxe Santarcangelo. Il dramma si è consumato intorno alle 20 quando la madre del giovane, non vedendolo rientrare per la cena, è andata a cercarlo in giardino e lo ha trovato disteso su una brandina incosciente. E' scattato l'allarme che ha fatto accorrere sul posto il personale del 118, con ambulanza e auto medicalizzata, ma i sanitari non hanno potuto fare nulla per rianimarlo e il medico ne ha constato il decesso. Nell'abitazione, per i rilievi di rito, sono intervenuti i carabinieri di Santarcangelo. Il pubblico ministero di turno, informato della morte, ha disposto l'autopsia sul cadavere per accertare le cause.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta all'alba, si toglie la vita nel parcheggio del centro commerciale

  • Pronto a nascere il maxi outlet con un investimento da 150 milioni di euro

  • Stroncato da un malore durante la partita di calcetto muore a 28 anni

  • Il Cocoricò riapre le porte con un nuovo gestore: "Inaugureremo a Pasqua e ci saranno grandi eventi"

  • Amazon a Santarcangelo, il colosso dell'e-commerce ha aperto i battenti

  • Risotto coi funghi velenosi: muore dopo una settimana di agonia

Torna su
RiminiToday è in caricamento