rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Cronaca

Tutti i riminesi hanno assaggiato la loro "Mattonella" o la torta "Pavesina", la gelateria è bottega storica

Antonio Marselli, per tutti Tonino, nel 1947 a soli 16 anni ha iniziato l’attività di rivendita di latte fresco insieme al fratello Armando. Ma già dagli Anni 50 il locale ha sviluppato la sua anima di punto di ritrovo

Il bar gelateria Marselli non è solo una bottega storica, ma una vera istituzione per la città di Rimini. Il locale di viale Tripoli ora è ufficialmente nell’Albo delle Botteghe storiche e grazie alla targa multimediale consegnata dal presidente di Confcommercio della provincia di Rimini, Gianni Indino, diventa una golosa tappa degli itinerari inseriti progetto di Confcommercio della provincia di Rimini nato per valorizzare le attività che hanno fatto la storia del nostro territorio. Aperto da ben 75 anni, non c’è riminese che non abbia assaggiato la mitica “Mattonella di Marselli” creata con una ricetta segreta di famiglia come l’altra specialità della casa, la Torta Pavesina.

Antonio Marselli, per tutti Tonino, nel 1947 a soli 16 anni ha iniziato l’attività di rivendita di latte fresco insieme al fratello Armando. Ma già dagli Anni Cinquanta il locale ha sviluppato soprattutto la sua anima di punto di ritrovo, bar e gelateria artigianale. Ora continua come attività di famiglia con tre generazioni insieme: oltre a Tonino, lavorano qui i figli Massimo e Davide con la nuora Claudia e il nipote Alessandro.

“Siamo davvero soddisfatti per questo riconoscimento – dice Massimo Marselli -. Appena c’è stata la possibilità abbiamo richiesto l’inserimento nell’Albo delle Botteghe Storiche e dopo le prime difficoltà, grazie all’appoggio di Confcommercio siamo riusciti a raggiungere questo obiettivo. Ne siamo davvero felici, in particolare perché è un grande riconoscimento per mio zio e per mio babbo Tonino, che ancora oggi a 91 anni ci supporta in tutto e fino a qualche anno fa ha continuato ad aprire le serrande e a preparare il latte per il gelato. La nostra famiglia è legata a doppio filo a questo locale e a Rimini, ma anche fuori dalla città ci conoscono tutti: quando mi fermano per farmi i complimenti per il nostro gelato è la soddisfazione più grande”.

“La gelateria Marselli fa parte da sempre della nostra città ed è una vera e propria bottega storica – dice il presidente di Confcommercio della provincia di Rimini, Gianni Indino -. Da latteria è passata a luogo di ritrovo, mantenendo sempre alta la qualità dei prodotti e un gelato che parla da solo. La Mattonella di Marselli per molti riminesi è sinonimo di domenica di festa in famiglia: sono queste le tradizioni che fanno crescere insieme le generazioni e fanno comunità. Sono felice che la famiglia Marselli abbia ottenuto questo premio: ci siamo impegnati molto affinché avvenisse e ora sarà una tappa importante per i nostri itinerari di valorizzazione del tessuto economico locale storico e di qualità”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutti i riminesi hanno assaggiato la loro "Mattonella" o la torta "Pavesina", la gelateria è bottega storica

RiminiToday è in caricamento