rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Maurizio Stecca ricoverato per Covid: "Ho cominciato il match più difficile della mia vita"

L’ex campione olimpico di Boxe all’ospedale Ca’ Foncello di Treviso, a darne notizia lo stesso pugile 58enne sulla sua pagina Facebook

E' stato ricoverato all'ospedale Ca’ Foncello di Treviso a causa dei sintomi del Covid Maurizio Stecca, l'ex pugile riminese oggi  58enne campione olimpico di boxe a Los Angeles nel 1984. A darne notizia, sulla propria pagina Facebook, è lo stesso atleta che in un post rassicura amici e fan sulle sue condizioni. "Ho cominciato il match più difficile della mia vita contro il mio avversario chiamato Covid - ha scritto Stecca - anche dopo aver fatto la seconda dose ed ero pronto per la terza, non lo so quante riprese ci saranno da fare sicuramente tante, io abituato a tantissime battaglie sempre vinte, sicuramente non indietreggerò mai a questo maledetto avversario".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maurizio Stecca ricoverato per Covid: "Ho cominciato il match più difficile della mia vita"

RiminiToday è in caricamento