Cronaca Santa Giustina / Via Sassonia

Maxi furto nell'officina, i malviventi riescono a sfondare la cassaforte

Un colpo lampo quello messo a segno nella prima serata di giovedì, ingente il bottino portato a casa dai ladri

Un colpo lampo che, in pochi minuti, ha visto i malviventi avere la meglio della cassaforte per poi fuggire con un ricco bottino. A finire nel mirino dei ladri è stata la Rimini Car che, nella prima serata di giovedì, è stata svaligiata da quella che sembra una banda ben organizzata. Secondo quanto emerso i ladri, approfittando del buio, sono riusciti a eludere gli allarmi e ad entrare nello stabile di via Sassonia. Una volta dentro si sono diretti agli uffici dove hanno trovato la cassaforte riuscendo a sfondarla a colpi di piccone. Aperta, i malviventi hanno fatto razzia di contanti e titoli, per un valore di oltre 3mila euro, per poi fuggire indisturbati facendo perdere le loro tracce. Il colpo è stato scoperto solo verso le 23, dalla ditta della vigilanza privata, che ha dato l'allarme facendo intervenire i carabinieri. Sono in corso le indagini per cercare di individuare i malviventi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi furto nell'officina, i malviventi riescono a sfondare la cassaforte

RiminiToday è in caricamento