Maxi sequestro di bombolette di spray sanificante taroccato per un valore di 1,2 milioni di euro

Il titolare dell'azienda, che aveva già immesso nel mercato parte della produzione, è stato denunciato per frode in commercio

I militari della Guardia di Finanza di Rimini, nell'ambito dei controlli su potenziali frodi e speculazioni legati all'epidemia di Coronavirus, hanno effettuato un maxi sequestro di flaconi di spray sanificante taroccato. Le Fiamme Gialle della Tenenza di Cattolica, infatti, hanno individuato un'azienda operante nel settore della fabbricazione di prodotti chimici che aveva stoccato 204mila confezioni pronte per essere immesse sul mercato. Nonostante la scritta "sanificante" presente sulle etichette, il prodotto all'interno non aveva l'autorizzazione  del Ministero della Salute necessaria per la commercializzazione dei liquidi cosiddetti biocidi. E' risultato che una parte del lotto era già stata venduta mentre la parte trovata in azienda, che se immessa nella rete di vendita avrebbe fruttato 1,2 milioni di euro, è stata sequestrata. Il legale rappresentante dell’azienda è stato denunciato per il reato di frode in commercio e sono in corso ulteriori accertamenti al fine di ricostruire l'intera filiera commerciale ed individuare ulteriori eventuali responsabili che, approfittando dell’attuale situazione, hanno messo in commercio prodotti disinfettanti e/o dispositivi di protezione individuale non a norma.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Si lascia cadere nel vuoto, gesto estremo di un ragazzo

  • Col monopattino elettrico in A14, bloccato dalla polizia in autostrada

  • Stroncato da un'overdose, giovane padre di famiglia ritrovato senza vita nel garage

  • Bellaria piange la scomparsa del 13enne, proclamato il lutto cittadino

  • Lo storico negozio annuncia la sua chiusura sui social dopo 54 anni di attività

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento