Mentre i carabinieri lo portano in caserma per arrestarlo per spaccio gli entrano i ladri in casa

i carabinieri della Stazione di Misano Adriatico nel corso di un mirato servizio di osservazione, controllo e pedinamento nei confronti del soggetto hanno sottoposto l’uomo ad una perquisizione personale e domiciliare

E' stato arrestato dai carabinieri un uomo di 60 anni, originario del catanzarese, residente a Riccione. Nella circostanza, i carabinieri della Stazione di Misano Adriatico nel corso di un mirato servizio di osservazione, controllo e pedinamento nei confronti del soggetto – già vecchia conoscenza – hanno sottoposto l’uomo ad una perquisizione personale e domiciliare, dopo averlo sorpreso mentre cedeva una piccola dose di cocaina ad un ventenne riccionese. Immediatamente bloccato sotto casa, i carabinieri hanno scoperto che l’uomo nascondeva in casa 18 grammi di cocaina, pronta da lavorare, nonché di un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento e la somma contante di euro 500 in banconote di vario taglio, verosimilmente provento dell’attività illecita. L’uomo è stato quindi condotto in caserma dove, al termine delle formalità di rito, è stato dichiarato in arresto e sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa della celebrazione del processo per direttissima. Ironia della sorte, al suo rientro in casa, l’uomo si è avvalso della presenza dei carabinieri per far effettuare un sopralluogo di furto all’interno del proprio appartamento, messo a soqquadro durante il suo accompagnamento in caserma.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Test sierologico gratuito, ecco le farmacie della provincia di Rimini che aderiscono

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento