Mercatino dello spaccio sulla spiaggia di Cattolica, arrestati 3 pusher

Individuati dai carabinieri gli stranieri che gestivano la vendita di sostanze stupefacenti, rinvenuta nascosta negli indumenti la droga pronta per essere venduta

I carabinieri della Tenenza di Cattolica, nella giornata di martedì, hanno arrestato tre stranieri con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. A finire in manette sono stati un 19enne e un 27enne, entrambi senegalesi e già noti alle forze dell'ordine,e  una 21enne bielorussa anche lei vecchia conoscenza degli inquirenti, tutti residenti a Cattolica. Il trio era stato notato varie volte appartarsi sulla spiaggia nei pressi della foce del Conca dove veniva raggiunto da altri ragazzi. Un comportamento che ha insospettito i carabinieri che li hanno bloccati e perquisiti. Nelle tasche dei tre sono stati rinvenuti 50 grammi di marijuana e 20 di hashish, già suddivisi in dosi pronte per essere vendute, oltre a un bilancino di precisione nascosto all'interno di una borsa tanto da far sospettare che il gruppo avesse messo in piedi un vero e proprio mercato all’aperto sulla spiaggia. Dichiarati in arresto e portati in caserma, i pusher sono stati processati mercoledì mattina per direttissima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento