rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Misano Adriatico

Messa in sicurezza della "curva maledetta" sulla Ss16 a Misano

Avviata la nuova viabilità che ha l’obiettivo di rendere il tratto di strada più sicuro

Da mercoledì mattina al via la nuova viabilità per la messa in sicurezza del tratto di statale SS 16 nella zona commerciale Bandieri e dell’incrocio con via Adriatica (zona Go-Kart) A distanza di un mese dall’inizio dell’attività, si sono conclusi questa mattina i lavori per la messa in sicurezza del tratto di statale 16 nella zona commerciale Bandieri e dell’incrocio con via Adriatica (zona Kart), dove purtroppo, negli anni, si sono registrati diversi incidenti stradali. Da poche ore è stata infatti avviata la nuova viabilità che ha l’obiettivo di rendere il tratto di strada più sicuro e rappresenta un ulteriore step di un percorso di confronto tra l’Amministrazione Comunale e l’Anas.

Dopo un ampio confronto con i tecnici di Anas si è arrivati ad una soluzione progettuale, in attesa della realizzazione della rotatoria, di cui è ormai prossimo il completamento del progetto, che permetterà di rendere più fluido e sicuro l’accesso alla zona commerciale e al tempo stesso potrà mettere in sicurezza l’innesto tra la statale 16 e la via Adriatica nel presso della pista di Go kart. In particolare in questo incrocio è stato realizzato un nuovo svincolo che lavorando in accoppiata con la rotatoria esistente posta all’incrocio con via Del Bianco, distribuirà il traffico lungo l’asse stradale mettendo in sicurezza sia chi percorre quel tratto di strada verso nord o verso sud sia chi deve accedere alle attività poste a monte e a mare della SS16. Da oggi inoltre la strada di servizio alle attività commerciali della zona “Bandieri” sarà infatti a senso unico in direzione Cattolica-Riccione.

“Mi ero impegnato a trovare una soluzione con Anas - ha dichiarato il sindaco, Stefano Giannini. - Stiamo infatti lavorando con loro con spirito costruttivo e collaborativo al progetto della rotatoria che metterà definitivamente in sicurezza l’incrocio della zona Go-Kart. Nel frattempo alla luce della recente riasfaltatura della Statale 16 abbiamo di concerto realizzato una  soluzione intermedia che vede da oggi una nuova viabilità che viene incontro alle forti esigenze di una comunità intera che attendeva giustamente una soluzione utile a diminuire i tanti, troppi incidenti anche molto gravi che sono avvenuti in questo tratto di strada. Chiedo ora ai misanesi, ma il mio è un messaggio allargato a tutti quelli che transitano sulla statale, di prestare molta attenzione alle nuove regole di innesto e transito in modo che questi lavori rappresentino una soluzione importante, seppur temporanea, di messa in sicurezza nei confronti di tutti i cittadini”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Messa in sicurezza della "curva maledetta" sulla Ss16 a Misano

RiminiToday è in caricamento