Gnassi dispone per il Consorzio di Bonifica la messa in sicurezza del Mavone

Una disposizione, emanata dal sindaco in qualità di autorità locale di Protezione civile, ritenuta necessaria per rimuovere le situazioni di rischio prodotte dai danneggiamenti subiti dalle opere pubbliche di bonifica.

Il sindaco di Rimini Andrea Gnassi ha disposto attraverso un'ordinanza che il Consorzio di Bonifica della Romagna - sede di Rimini provveda nel più breve tempo possibile, e comunque entro 30 giorni, ad effettuare i lavori ed ogni opera provvisionale necessari alla messa in sicurezza del canale consortile ‘Mavone’, nel tratto ricompreso nel territorio comunale. Una disposizione, emanata dal sindaco in qualità di autorità locale di Protezione civile, ritenuta necessaria per rimuovere le situazioni di rischio prodotte dai danneggiamenti subiti dalle opere pubbliche di bonifica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dai sopralluoghi effettuati congiuntamente tra personale tecnico dell'Amministrazione comunale, della Provincia di Rimini e del Consorzio di Bonifica della Romagna a seguito dell’evento piovoso dello scorso 5 - 6 febbraio, è stato infatti riscontrato come all'esondazione del canale Mavone, posto tra le località di Casale S. Ermete in Comune di Santarcangelo e Vergiano in Comune di Rimini, abbia probabilmente contribuito alla messa in crisi del sistema di drenaggio delle acque meteoriche lungo la via Marecchiese e quindi nelle due località. Constatato ciò, Gnassi ha quindi disposto al Consorzio di Bonifica di procedere con la massima urgenza alla realizzazione dei lavori necessari alla messa in sicurezza del Mavone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • "Correte ho ucciso mia moglie", l'assassino confessa il delitto alla polizia di Stato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento