menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allerta neve Protezione Civile: tra Forlì e Rimini attesi fino a 60 centimetri

A determinare il nuovo sensibile peggioramento sarà un nucleo di aria fredda dal nord Europa. Le aree più colpite saranno quelle del Forlivese, Cesenate e Riminese

La Protezione Civile dell’Emilia Romagna aggiorna l’allerta meteo diffusa mercoledì, aggravando le precipitazioni attese tra venerdì e domenica. Viene sottolineato che la previsione di neve combinata a condizioni di vento forte lungo la fascia costiera, la pianura centro-orientale e i rilievi, determinerà situazioni di tormenta di neve più intense nell'intervallo temporale tra il pomeriggio di venerdì e quello di sabato. Le meno colpite saranno le aree occidentali.

NEVEA determinare il nuovo sensibile peggioramento sarà un nucleo di aria fredda dal nord Europa. Le aree più colpite saranno quelle del Forlivese, Cesenate e Riminese. In città sono attesi fino a 60 centimetri, mentre sull’entroterra sono attesi cumuli che potranno raggiungere fino ad un metro d’altezza. A Piacenza e Ferrara si attendono 10 centimetri di neve, a Parma, Reggio Emilia e Modena fino a 15. A Bologna e Ravenna sono previsti fino a 40 centimetri.

MARE –  Il mare sarà molto agitato al largo con altezza stimata dell'onda tra 4 e 6 metri. Sulla costa si prevede, tra le 21 di venerdì e le 6 di sabato, la concomitanza di un'altezza d'onda compresa tra 1,5 e 2,5 metri e di un livello di altezza di marea compreso tra 0,6 metri ed un metro sul livello di medio mare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo in casa, 5 trucchi per eliminarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento