Paura a San Marino, fulmine colpisce cabina elettrica: un ferito

Un fulmine si è abbattuto martedì mattina in una cabina elettrica nella zona industriale di Cailungo di San Marino. Il fatto è avvenuto intorno alle 8.30 ha innescato un blackout

Un fulmine si è abbattuto martedì mattina in una cabina elettrica nella zona industriale di Cailungo di San Marino. Il fatto è avvenuto intorno alle 8.30. La saetta ha causato lo scoppio di una bobina, mentre l’onda d’urto ha mandato in frantumi alcuni vetri degli uffici amministrativi dell’azienda statale per i Servizi e danneggiato alcune automobile parcheggiate nelle vicinanze. Un uomo, addetto ai centralini dell’azienda, è stato colpito alle gambe dai detriti.

Accompagnato al vicino pronto soccorso, è stato giudicato guaribile in cinque giorni. Il fatto ha innescato un blackout anche nella zona industriale di Rovereta. I tecnici hanno lavorato alacremente per ripristinare al più presto le utenze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento