Meteo, aria fredda da nord attiva i temporali: guasto anche in Riviera

Mercoledì di sole si è passati al nero in pochi minuti. E altrettanto viceversa, anche se il rischio di instabilità atmosferica persiste

Peggioramento delle condizioni atmosferiche sulla riviera riminese. All'origine della nuova ondata di maltempo "l'arrivo di aria fredda proveniente da nord". La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha attivato un'allerta meteo, che scadrà alle 8 di giovedì, nella quale viene evidenziato come che "i valori cumulati di precipitazione nelle aree interessate dai fenomeni temporaleschi più intensi potranno localmente superare i 50 millimetri".

Mercoledì di sole si è passati al nero in pochi minuti. E altrettanto viceversa, anche se il rischio di instabilità atmosferica persiste. Particolarmente intenso l'acquazzone che si è abbattuto nella zona di Bellaria. In pochi minuti, secondo i dati della rete di monitoraggio AsMer, sono caduti 19,5 millimetri di pioggia, con visibilità molto ridotta durante la fase più intensa.

Rapidamente il temporale è scivolato verso sud. Pioggia copiosa anche a Torre Pedrera, con un'intensità di 349 millimetri per ora nella fase più violenta. Fortunatamente il temporale è durato pochi minuti, con i pluviometri che hanno registrato 11 millimetri di precipitazione. All'orizzonte comunque insistono nubi minacciose.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento