menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Metti l’ambiente nella Costituzione: domenica un corso di educazione ambientale

Il 19 maggio le Oasi del WWF saranno aperte gratuitamente in tutta Italia con moltissime iniziative per tutte le età, per celebrare e scoprire insieme la bellezza della natura d’Italia

Il 19 maggio le Oasi del WWF saranno aperte gratuitamente in tutta Italia con moltissime iniziative per tutte le età, per celebrare e scoprire insieme la bellezza della natura d’Italia, conoscere le persone che ogni giorno la tutelano e toccare con mano perché non possiamo proprio farne a meno. Anche quest’anno agli insegnanti che parteciperanno alle attività delle diverse Oasi sul territorio, si darà l’opportunità di riconoscere tale Giornata come corso di Formazione, nell’ambito del protocollo di intesa WWF – MIUR.

Uno dei contenuti di riferimento della giornata delle Oasi 2013 è ““metti l’ambiente nella costituzione”; il WWF Italia in accordo con il MIUR sta programmando, tra i diversi progetti riservati alle scuole da sviluppare nel prossimo anno scolastico, un lavoro il cui argomento è l’educazione alla legalità, già introdotta nelle scuole di ogni ordine e grado con la legge n. 169 del 30.10.2008 con “Cittadinanza e Costituzione”, l'insegnamento trasversale a tutti i programmi di studio delle diverse  materie curriculari.

Tale insegnamento nei percorsi specifici per ogni ordine e grado fa preciso riferimento all’”importanza della tutela del paesaggio”, o ancora alla “promozione del rispetto e della tutela dell’ambiente quale bene comune”. In tutti questi anni il WWF si è preso cura e ha strappato al degrado, alla cementificazione selvaggia e a volte illegale ettari di territorio, salvaguardando anche specie animali e vegetali, anche rare, che altrimenti si sarebbero estinte.

Le oasi sono disseminate praticamente in tutte le regioni, come un vero e proprio parco nazionale diffuso, dalle Alpi alla Sicilia, dove si fa conservazione, educazione ambientale, ricerca scientifica e agricoltura biologica e sono frequentate ogni anno da circa 400.000 persone, di cui due terzi sono giovani e scolaresche accompagnate dai loro insegnanti.

Gli insegnanti che il 19 maggio visiteranno le Oasi, partecipando alle attività che ciascuna di esse ha programmato (i programmi regione per regione saranno pubblicati su www.wwf.it/festaoasi ), lasceranno i propri dati su un registro dedicato e, potranno richiedere un attestato di partecipazione che avrà la validità di un Corso di Formazione, facendone richiesta all’indirizzo docenti@wwf.it; in seguito gli verranno date indicazioni per accedere a materiali di approfondimento sui temi trattati. Per la provincia di Rimini, l' Oasi WWF più vicina è Ca' Brigida, in Via del grano, 333 a Verucchio. Per ulteriori minformazioni inviare una mail a oasi_cabrigida_wwfrn@libero.it oppure tel. al 328.2255883 (Claudio Papini).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo in casa, 5 trucchi per eliminarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento