Mettono a soqquadro un'abitazione e scappano con un orologio d'oro

Ladri in azione venerdì in via Nataloni. Dopo aver forzato delle finestre, i "soliti ignoti" sono entrati in un'abitazione, portando via un orologio d'oro

Ladri in azione venerdì in via Nataloni. Dopo aver forzato delle finestre, i "soliti ignoti" sono entrati in un'abitazione, portando via un orologio d'oro. A dare l'allarme al 113 sono stati i padroni di casa, che si sono ritrovati con le stanze messe a soqquadro. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Volante della Questura di Rimini per i rilievi di legge. Sempre la Polizia ha arrestato un romeno di 29 anni per aver rubato il portafogli ad una cliente che stava facendo la spesa al centro commerciale "I Malatesta".

Ad incastrare lo straniero sono state le immagini delle telecamere di videosorveglianza. Nella nottata tra venerdì e sabato è stato denunciato un uomo che ha rubato gli specchietti da un'auto che si trovava parcheggiata in via Della Lama. La proprietaria, che ha chiesto l'intervento del 113, ha preferito non sporgere querela. Ma l'individuo, dopo esser stato individuato, è stato denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento