menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Mi tradisci”: lo picchia con il manico della scopa

Spenta dai Carabinieri una furiosa lite in famiglia. Il fatto è avvenuto nel cuore della nottata tra sabato e domenica a Rimini in vicolo S. Gregorio

Spenta dai Carabinieri una furiosa lite in famiglia. Il fatto è avvenuto nel cuore della nottata tra sabato e domenica a Rimini in vicolo S. Gregorio. I militari, giunti immediatamente sul posto, hanno appurato che un 38enne aveva richiesto l’intervento per sfuggire alla violenza di una donna, una campana di 39 anni. Quest'ultima, contrariata dal comportamento del convivente, accusato di tradirla, a seguito di una furibonda lite verbale ha aggredito anche fisicamente l’uomo.


Come arma la donna ha usato un manico di scopa, piatti e bicchieri. Nonostante la presenza dei militari, l’uomo non è riuscito a sottrarsi alla furia della convivente che, senza alcuna remora, continuava a colpire il compagno, sferrando anche dei colpi di scopa anche contro i Carabinieri. Con non poche difficoltà i militari sono riusciti a bloccare la donna sino all’arrivo dell’ambulanza del “118” che l'hanno trasportata al pronto soccorso del locale ospedale, dove è stata trattenuta per crisi isterica. La donna ha denunciato in stato di libertà perché responsabile di violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragedia in A14: auto piomba su un gruppo di operai, automobilista perde la vita

  • Cronaca

    Renata Tosi lancia l'endorsement: "Sì a Rimini capitale della cultura 2024"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento