menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Migliaia di messaggi alla donna amata, diventa stalker per amore non corrisposto

Denunciato dalla polizia un 26enne originario della provincia romana che si era invaghito di una riminese tanto da inviarle centinaia di sms e mail al giorno nonostante fosse già stato diffidato dal Questore

L'amore non corrisposto per una riminese 31enne è costato una denuncia per atti persecutori a un 26enne originario della provincia di Roma. Il ragazzo si era talmente tanto invaghito della donna da arrivare a spedigli migliaia di sms e di mail, oltre a appostarsi nei luoghi frequentati dalla sua vittima per pedinarla tanto da doverla costringere a cambiare continuamente i suoi orari e le sue abitudini di vita. Già alla fine di agosto dello scorso anno la 31enne si era rivolta alla polizia per cercare di frenare gli ardori del suo spasimante e, in quella occasione, l'esposto presentato al Questore era stato notificato al 26enne con l'intimazione di smettere di molestare la donna.. Nonostante il provvedimento, il ragazzo ha continuato con le sue molestie tanto che la riminese continuava a vivere in una continua paura e con stati d'ansia costringendola, a fine 2013, a presentare una formale denuncia alla squadra Mobile che, dopo una serie di indagini, ha denunciato l’uomo che dovrà ora rispondere del reato di atti persecutori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento