Miglioramento sismico dell’ala di via Verdi della scuola Pascucci

Approvato il progetto per l'istituto scolastico santarcangiolese con una spesa di 450mila euro

La Giunta comunale ha approvato il progetto esecutivo per i lavori di miglioramento sismico dell’ala che si affaccia su via Verdi della scuola Maria Pascucci. L’intervento – che prevede una spesa complessiva di 450mila euro finanziata da Regione Emilia-Romagna e Comune di Santarcangelo – si aggiunge a quelli effettuati nel corpo dell’edificio che si affaccia su piazza Ganganelli nel 2009 (per un importo di 700mila euro) e quelli realizzati sul corpo a lato di via Giordano Bruno nel 2016 (per una spesa di 300mila euro), completando così il miglioramento sismico della scuola elementare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In particolare, i lavori di restauro e risanamento conservativo per il miglioramento sismico dell’ala di Verdi – che assicureranno anche un miglior comportamento globale dell’intero edificio scolastico – saranno realizzati mediante tre tipi di intervento. Il primo permetterà di migliorare il comportamento d’insieme del fabbricato mediante l’inserimento di cordoli-tiranti metallici ancorati alle murature portanti con capochiavi a piastra e la realizzazione di un graticcio di travi e tiranti metallici nei solai. Quest’ultimo intervento risponde anche al secondo scopo, cioè quello di sopperire alle insufficienze statiche dei solai di piano. Infine, saranno rinforzate le murature presenti con riparazioni localizzate e ricostruita la compagine muraria con l’obiettivo di perfezionare il flusso dei carichi in fondazione e accrescere la capacità sismica delle pareti murarie. La realizzazione dei lavori è prevista durante la pausa estiva del 2020, per non intralciare il normale svolgimento dell’attività didattica durante l’anno scolastico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento