Pensionato viene in vacanza a Rimini e finisce al centro di un'odissea giudiziaria

Arrestato alla vigilia di Ferragosto in quanto risultato essere un ricercato, ha dovuto trascorrere due giorni nel carcere dei "Casetti"

Una vacanza da dimenticare quella di un pensionato milanese 74enne che, arrivato in vacanza a Rimini, si è ritrovato a dover affrontare un'odissea giudiziaria e rimanere per 2 giorni nel carcere dei "Casetti". La vicenda risale al 2013 quando, l'anziano, viene condannato in contumacia dal Tribunale di Milano per non aver versato gli alimenti alla ex moglie ma, di quella sentenza, l'uomo non viene mai informato. Nonostante continui a essere residente nel milanese, a svolgere una vita regolare e a rinnovare tranquillamente i documenti, nel 2016 a sua insaputa viene dichiarato irreperibile per la notifica della condanna perdendo, allo stesso tempo, tutti i benefici di legge. Gli anni passano e, ad agosto di quest'anno, decide di concedersi una vancaza sulla Riviera riminese e, dopo aver prenotato l'albergo, si presenta a prendere possesso della propria camera.

E' stato a questo punto che, la vigilia di Ferragosto, il suo nome inserito nel sistema elettronico del controllo delle presenze allacciato al database della Questura fa scattare l'allarme. Sul 74enne, infatti, pende un ordine di carcerazione in quanto deve scontare la condanna definitiva di 8 mesi di reclusione. E' così che, all'albergo, si presentano gli agenti della polizia di Stato che non possono far altro che ammanettare il pensionato e trasportarlo nel carcere dei "Casetti". E' stato grazie all'intervento dell'avvocato Luca Campana che, nonostante il Ferragosto di mezzo, è stato possibile provare come il 74enne era all'oscuro di tutto e che la dichiarazione di irreperibilità era frutto di qualche inghippo burocratico. Dopo due giorni di cella, con l'intervento della Procura di Milano che ha accolto la tesi del legale riminese, il pensionato milanese è stato così scarcerato e, con le lacrime agli occhi dalla gioia, è potuto tornare in libertà e riottenere i benefici di legge sulla vecchia condanna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Ristoranti aperti solo per i conviventi, Conte: "Chiediamo a tutti di rispettare le regole"

  • Dpcm 3 dicembre: feste di Natale solo tra conviventi, viaggia solo chi deve rientrare nella residenza

Torna su
RiminiToday è in caricamento