menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minaccia i medici al pronto soccorso e aggredisce guardia e carabinieri

Aveva minacciato i medici che lo stavano curando e aggredito la guardia giurata di servizio del pronto soccorso di Rimini . Giovedì, intorno alle 4.30 del mattino, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato, per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato, D.O., marocchino 38enne

Aveva minacciato i medici che lo stavano curando e aggredito la guardia giurata di servizio del pronto soccorso di Rimini . Giovedì, intorno alle 4.30 del mattino,  i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato, per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato, D.O., marocchino 38enne, domiciliato a San Leo.  L'uomo è stato accompagnato in autoambulanza al pronto soccorso a seguito dell’abuso di bevande alcoliche.

Prima ha minacciato i sanitari che lo stavano visitando, poi ha aggredito la guardia giurata in servizio di vigilanza alla portineria del pronto soccorso ed infine, all’arrivo dei militari, non ha esitato a colpirli con calci e pugni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica bollette luce e gas: quando e come ottenerla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento