Minaccia il marito con un coltello e viene denunciata

Porto ingiustificato d'armi, resistenza a pubblico ufficiale e minaccia aggravata. Con questa sfilza di accuse è stata denunciata mercoledì sera dai Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile di Rimini un napoletana di 31 anni

Porto ingiustificato d’armi, resistenza a pubblico ufficiale e minaccia aggravata. Con questa sfilza di accuse è stata denunciata mercoledì sera dai Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile di Rimini un napoletana di 31 anni, già nota alle forze dell'ordine. La donna, davanti al rifiuto del marito (con il quale è in via di separazione) di consegnarle alcuni effetti personali custoditi all’interno di un garage, ha chiesto l'intervento del 112 per far valere le proprie ragioni.

Una volta intervenuti i militari, di fronte al rinnovato diniego dell’uomo di consegnarle quanto preteso, la donna ha tirato fuori improvvisamente dalla sua borsetta un coltello a serramanico, della lunghezza di 18 centimetri, con frasi minacciose verso il marito ed opponendosi attivamente ai Carabinieri che hanno cercato di disarmarla, riuscendo poi a farla desistere dalle sue intenzioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

Torna su
RiminiToday è in caricamento