rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Riccione

Il ministro Garavaglia ospite a Riccione: "Per le concessioni demaniali ci sarà un periodo transitorio"

Il ministro del Turismo a 360°: "Al lavoro per recuperare la quota di mercato persa dal turismo russo". Parco Eolico a Rimini? "Dipende da come si fa, alcuni dalla costa non si vedono nemmeno"

La mancanza del turisti russi è "un dato di fatto e non si sa nemmeno quando torneranno. Occorre farsene una ragione". Per questo il ministero del Turismo, assieme a Enit, lavora per "recuperare quella quota di mercato", il 2% a livello nazionale, una percentuale che si alza per città come Rimini, su altri mercati, attraverso campagne mirate, come quella sui giovani di Israele, che saranno presentate entro la prossima settimana. Il ministro del Turismo Massimo Garavaglia arriva a Riccione in provincia di Rimini per illustrare le strategie di rilancio del settore: ad ascoltarlo al Palazzo del turismo c'è tutta la giunta comunale, i rappresentanti locali della Lega e l'assessore regionale al Turismo Andrea Corsini. Garavaglia sottolinea che "la pandemia è finita e finiranno finalmente anche le restrizioni", in particolare per quanto riguarda i voli aerei. Solo una compagnia come Wizzair, chiosa, "ha perso 2.000 turisti al giorno a causa delle regole più restrittive". Ora, prosegue, occorre coniugare politiche di breve, medio e lungo periodo: tra queste "una campagna di promozione importante che verrà presentata la prossima settimana a Enit"; l'abbinamento al Giro d'Italia della promozione del Belpaese; la revisione del portale Italia.it. Più sul lungo termine si lavora al Piano strategico del turismo. Di certo, conclude il ministro, tra i i settori su cui puntare c'è il bike tourism e lo sport. Su quest'ultimo fronte si stanno mappando gli eventi internazionali che si possono portare in Italia, distribuendoli poi su tutte le regioni e su tutto l'anno per attrarre turisti stranieri.

Parco Eolico

 "Dipende da come si fa, adesso fanno parchi eolici flottanti che non si vedono dalla costa. Come sempre bisogna vedere il progetto prima di valutare". Così il ministro del Turismo Massimo Garavaglia a Riccione in per illustrare le strategie di rilancio del settore, sul progetto del parco eolico offshore di fronte la costa riminese.

Concessioni demaniali

"È ragionevole un periodo di transizione di un paio di anni per chiudere l'operazione in maniera serena". A Riccione, in provincia di Rimini per un incontro, il ministro per il Turismo Massimo Garavaglia torna sulla riforma delle concessioni demaniali: "Il testo è al Senato e sarà visto nelle prossime settimane e sono possibili ulteriori miglioramenti". In particolare su "due nodi critici". Da un lato il periodo per fare le manifestazioni di interesse, "più semplici delle gare": la dead line ora è il 2023 e "un anno solo è complicaro". Per questo non ci dovrebbero esserci ostacoli a un periodo transitorio di due anni. Dall'altro il valore aziendale degli indennizzi, che possono essere chiariti meglio. (fonte/Dire)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ministro Garavaglia ospite a Riccione: "Per le concessioni demaniali ci sarà un periodo transitorio"

RiminiToday è in caricamento