Cronaca

Minorenne massacrato di botte, individuati gli autori del pestaggio

Sono i componenti della stessa baby gang che aveva rapinato un turista modenese, dovranno rispondere di lesioni aggravate

I carabinieri della Compagnia di Riccione, al termine di una serie di indagini, hanno identificato gli autori del selvaggio pestaggio nei confronti di un 16enne poi finito all'ospedale con una prognosi di 30 giorni. L'aggressione si era consumata lo scorso 28 febbraio quando, pare per questioni amorose, il ragazzino era stato picchiato nel sottopasso di viale Ceccarini. Gli accertamenti degli inquirenti dell'Arma, che hanno visionato attentamente i filmati delle telecamere a circuito chiuso, hanno permesso di scoprire come gli autori fossero un 20enne e un 22enne, entrambi già noti alle forze dell'ordine, e un 17enne che dovranno ora rispondere del reato di lesioni aggravate. Il proseguo delle indagini ha permesso di addebitare al trio anche una feroce rapina, avvenuta il 23 febbraio, ai danni di un turista modenese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minorenne massacrato di botte, individuati gli autori del pestaggio

RiminiToday è in caricamento