Vogliono comprare alcool. La commessa si rifiutano e la derubano

I Carabinieri di Miramare hanno denunciato in stato di libertà, per furto aggravato in concorso tre minorenni di 17, 15 e 13 anni di Rimini sorpresi, nel tardo pomeriggio di giovedì subito dopo aver rubato 80 euro

I Carabinieri di Miramare hanno denunciato in stato di libertà, per furto aggravato in concorso tre minorenni di 17, 15 e 13 anni di Rimini sorpresi, nel tardo pomeriggio di giovedì subito dopo aver rubato 80 euro dalle casse di un supermercato. I tre amici, intorno alle 16, sono entrati in un supermercato di viale Regina Margherita e, dopo aver girato nelle corsie, si sono presentati alle casse con una bottiglia di una bevanda superalcolica.

La commessa, accortasi della loro giovane ètà, ha deciso di non vendere loro il prodotto. Ne è nato un battibecco e due di loro ne hanno approfittato per sfilargli dal registratore di cassa del denaro contante. I minori, successivamente, sono fuggiti a piedi lungo le vie limitrofi con i soldi. Poco dopo sono stati rintracciati dai Carabinieri che nel frattempo erano stati avvertiti dal proprietario del market, anche lui messosi al loro inseguimento.

Accompagnati nella caserma di Miramare, sono stati affidati ai loro genitori colà convocati. La refurtiva è stata recuperata e restituita all’avente diritto mentre i tre ragazzi, oltre alla severa reprimenda dei loro genitori, sono stati denunciati al tribunale dei minorenni per le valutazioni di competenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento