Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca Misano Adriatico

Misano Circuit sold out per la grande festa di Valentino Rossi

Tifosi scatenati per salutare il nove volte campione del mondo, la marea gialla e il motomondiale salutano il "dottore" di Tavullia

Un altro grande weekend di motociclismo con il sole che ha illuminato una giornata che ha visto il sold out di spettatori a Misano World Circuit nell'ultima gara in Italia di Valentino Rossi che si è conclusa con una grande festa dei fans che lo hanno accolto in un enorme abbraccio alla fine della gara. Il Gran Premio Nolan del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna ha accolto 66.448 spettatori nel weekend. Sono stati 13.576 venerdì, 17.872 sabato e 35.000, il massimo consentito, nella giornata odierna.

Al termine del Gran Premio Valentino Rossi ha ricevuto dalle mani del Ministro Luigi di Maio il premio ‘Icona del Made in Italy nel mondo’, voluto dal Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Di fronte alla Tribuna Centrale del Marco Simoncelli il campione di Tavullia ha avuto in dono un’opera del miglior made in Italy, una coppa in vetro soffiato di Murano, realizzata da Barovier&Toso, la più antica vetreria del mondo che vanta oltre 700 anni di storia, pensata appositamente da Aldo Drudi, che ha aggiunto alla lavorazione ‘a rostrato’ l’iconografia classica di Valentino Rossi, il 46, e nove rostri smaltati a mano in oro 24 carati. Nove come i Mondiali vinti da Vale, il tutto personalizzato col tricolore. Insieme all’Onorevole Di Maio, presenti alla premiazione anche Carmelo Ezpeleta, CEO Dorna Sport, Jorge Viegas Presidente FIM, Valentina Vezzali Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega allo Sport e Stefano Bonaccini.

Il popolo giallo festeggia il suo dottore

Anche la Regione Emilia-Romagna ha voluto omaggiare Valentino Rossi. A fine premiazione il presidente del Consorzio del Formaggio Parmigiano Reggiano Nicola Bertinelli, affiancato dal capo di gabinetto della giunta regionale Gianmaria Manghi, hanno fatto visita a Vale nel box per consegnargli alcuni prodotti simboli del patrimonio agroalimentare della regione. Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia-Romagna, ha espresso al campione che lascia le scene del Motomondiale il saluto, l’affetto e la partecipazione che gli sportivi, e gli emiliano-romagnoli in prima fila, gli hanno sempre riconosciuto: “Un campione straordinario - ha commentato - che ha segnato la storia del motociclismo mondiale e dello sport. Ed in occasione della sua ultima gara in Italia, qui a Misano Adriatico, assieme al presidente del Consorzio del Parmigiano-Reggiano, Nicola Bertinelli, abbiamo pensato di consegnare a Valentino Rossi alcuni prodotti che sono anche un po' il simbolo delle produzioni di qualità nostra terra: il Parmigiano-Reggiano e l’Aceto balsamico”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misano Circuit sold out per la grande festa di Valentino Rossi
RiminiToday è in caricamento