Misano, conoscere l’agricoltura biologica: incontro con Lucio Faragona

Il Gas-Pacho di Misano è uno dei cinque G.A.S. della Provincia di Rimini e dei mille gruppi italiani, che raccoglie persone del territorio di Misano, Riccione, Cattolica e Valconca

Anche il Comune di Misano Adriatico vicino al mondo 'bio'. Nella saletta Iat (ex Biblioteca) in via Marconi 11 a Misano, il Gruppo di Acquisto Solidale Gas-Pacho di Misano organizza un incontro con Lucio Faragona, agronomo di fama nazionale e originario di Misano. Con lui e altri produttori biologici si parlerà di bio, e tutto ciò che ci sta dietro: le difficoltà, lo sforzo e la passione di chi ha deciso di riconvertire il proprio terreno e iniziare un attività dedicata all’agricoltura biologica, oggi dichiarata come modo di pensare sempre più in espansione.

Il tema della conferenza sarà “Conoscere l’agricoltura biologica e sui i prodotti biologici”: verterà sul confronto tra l’agricoltura biologica, biodinamica e quella convenzionale e sarà utile ai consumatori per approfondire come avvengono i controlli della qualità dei prodotti o come leggere le etichette sulle confezioni. Chiedersi che cosa c’è dietro ad un determinato bene di consumo, quale sia un pacco di pasta, una mela, un sapone, un vestito; se chi lo ha prodotto, ha rispettato le risorse naturali e le persone che le hanno trasformate e quanto del costo finale serve a pagare il lavoro e quanto invece la pubblicità e la distribuzione; qual è l‘impatto sull’ambiente in termini di inquinamento, imballaggio, trasporto.

Cosa sono i gruppi Gas? Si tratta di persone con idee comuni che si uniscono e sostengono i produttori bio, acquistando direttamente i prodotti dalle loro aziende, senza passare attraverso la filiera commerciale classica, instaurando un clima di dialogo e fiducia reciproca col produttore. Il tutto a benefico effetto per entrambe le parti,   per  godere di un rapporto diretto e personale col produttore e avere prodotti di alta qualità a prezzi competitivi.

Il Gas-Pacho di Misano è uno dei cinque G.A.S. della Provincia di Rimini e dei mille gruppi italiani, che raccoglie persone del territorio di Misano, Riccione, Cattolica e Valconca; persone che hanno deciso di associarsi e acquistare tutta una gamma di prodotti biologici: dalle verdure alla frutta, dai formaggi alla carne, dalle farine al miele, pane e pasta, fino ai prodotti per la pulizia della casa e della persona.

Questo primo incontro è una delle tante iniziative culturali che verranno svolte dal Gas-Pacho durante l’arco dell’anno, su temi legati all'alimentazione e le sue adulterazioni, al pensare biologico e alla sua espansione, al cibo vegetariano o vegano. Oltre a degustazioni e incontri con i produttori presso le loro aziende già dalla prossima primavera.

L’incontro che sarà condotto dal giornalista Giovanni Cioria, direttore del mensile La Piazza della Provincia di Rimini, è aperto alla cittadinanza e prevede una ricca degustazione per conoscere e apprezzare i prodotti messi disposizione dalle aziende che fanno parte della rete del Gas–Pacho.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si prendono gioco di polizia e quarantena: sesso a 3 in strada davanti al comando

  • "Quelle strane coincidenze", Wuhan e Codogno vicini alla fiera del Sigep

  • Ristoratore stroncato da un improvviso malore nella sua abitazione

  • "Se curva epidemiologica non si abbassa, entro le prossime 2 settimane servono ospedali da campo"

  • Diminuiscono i nuovi contagiati. Venturi: "Faccio il tifo per Rimini, ha preso misure draconiane che danno risultati"

  • Lutto nella comunità di San Patrignano, si è spenta Maria Antonietta Muccioli

Torna su
RiminiToday è in caricamento