rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Misano Adriatico

Manette per il pusher della pista da ballo, preso con 11 dosi di "neve"

Arrestato dai carabinieri un 24enne straniero pizzicato in una nota discoteca di Misano Adriatico nella notte tra martedì e mercoledì

Si è conclusa con un paio di manette l'attività di pusher di un 24enne albanese arrestato, nella notte tra martedì e mercoledì, dai carabinieri della Compagnia di Riccione. I militari dell'Arma erano impegnati in una serie di controlli all'interno di una nota discoteca di Misano quando hanno notato il giovane che, con fare sospetto, avvicinava gli altri frequentatori del locale. Bloccato e perquisito, nelle tasche dell'albanese sono spuntate 11 dosi di cocaina, per un totale di circa 10 grammi, pronte per essere vendute. Nella successiva perquisizione effettuata all’interno della camera di una struttura ricettiva di Bellaria, dove soggiornava, sono spuntati altri 5 grammi della stessa sostanza e 1000 euro ritenuti provento dello spaccio. Ammanettato e portato in caserma, il 24enne è stato processato per direttissima mercoledì mattina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manette per il pusher della pista da ballo, preso con 11 dosi di "neve"

RiminiToday è in caricamento