La mamma di un bimbo autistico al fianco di Veronica Pontis per aiutare gli altri

Romina Riminucci ha un figlio di 11 anni e ha deciso di condividere la sua esperienza con la candidata di Misano per il suo impegno nel sociale

Romina Riminucci e la candidata sindaco di Misano Veronica Pontis

Politicamente per lei è una prima volta. Seppur impegnata nel sociale, Romina Riminucci si affaccia da debuttante nella sfida elettorale. “Altri gruppi a dir la verità mi avevano contattata – dice – ma alla fine ho scelto io. Ho chiamato Veronica Pontis e le ho detto che ero pronta a mettermi a disposizione fornendo il mio contributo. La conoscevo, ma il suo programma e la sua professionalità mi hanno spinto a farmi avanti”.
Romina è madre di un figlio di 11 anni che vive il problema autistico e ha scelto di sostenere la candidata sindaco di Misano Veronica Pontis. “Un conto parlare di disabilità – aggiunge – un conto viverla. E chi ha questo problema in famiglia sa a cosa mi riferisco. Molti si rivolgono a me perché fanno fatica ad ottenere risposte. Ed io ci metto tutto quello che ho: disponibilità, conoscenza, esperienza, rapporti con le scuole e con lo sport, barriere architettoniche. Problematiche che vanno affrontate specie se ci sono bambini di mezzo.”.
Da 17 anni residente a Misano, la Riminucci mette dunque al servizio della lista di Veronica Pontis, candidata sindaco, la sua esperienza nel sociale. “Romina sa ascoltare la gente – dice la Pontis su di lei – ed è sempre disponibile. Un vero punto di riferimento grazie alla sua esperienza. Uno sportello itinerante nelle frazioni è un progetto che per il sociale abbiamo condiviso”.
E sul voto del 26 maggio? “Ho sensazioni positive – dice ancora la Riminucci – ci sono tante mamme che mi contattano giorno dopo giorno dando a me ma anche a Veronica la forza per andare avanti. Io credo che queste persone abbiano la necessità di avere risposte subito. Non si può risolvere il problema in pochi giorni, ma dare risposte a chi fa domande in un settore complesso come quello della disabilità è una priorità assoluta”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Autobus sorpassa gruppo di ciclisti, rovinosa caduta per un corridore amatoriale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento