Cronaca

Misano, il mercato viene organizzato ma cambia via: individuati 60 posteggi per gli ambulanti

Il sindaco Piccioni: "Stiamo attraversando di nuovo un periodo complicato, è importante affrontarlo con senso di responsabilità, sappiamo tutti cosa serve fare per uscirne in fretta"

Fatte le verifiche, sentite le associazioni e individuati i volontari per l’organizzazione ed il presidio dello spazio, il Comune di Misano ha deciso di confermare lo svolgimento del mercato ambulante. Da martedì 17 novembre e sicuramente fino all’1 dicembre il mercato si trasferirà nell’adiacente parcheggio di via Toscana, dove gli operatori potranno offrire ai clienti i loro prodotti. Nella zona sono stati individuati potenzialmente 60 posteggi nel rispetto delle distanze richieste dall’ordinanza della Regione Emilia-Romagna, sufficienti per rispondere ai 56 titolari di un posteggio.

"Ringrazio gli uffici comunali per aver lavorato subito ad una soluzione – il commento del Sindaco Fabrizio Piccioni – ed insieme alla disponibilità costruttiva delle associazioni abbiamo individuato questa opzione che garantisce lo svolgimento in sicurezza, grazie all’aiuto dei volontari della Croce Adriatica".

Le misure adottate per il contenimento del Covid-19 sono l'obbligatorietà dell'utilizzo della mascherina, il distanziamento di almeno un metro, l’utilizzo del gel igienizzante prima e dopo gli acquisti e la limitazione di accesso alle singole bancarelle a non più di due persone. "Stiamo affrontando nuovamente un periodo complicato – conclude il sindaco - sia per le limitazioni agli spostamenti personali che per l’organizzazione dei servizi pubblici. E’ importante affrontarlo con senso di responsabilità, sappiamo tutti cosa serve fare per uscirne in fretta e quindi mi auguro che i cittadini di Misano siano ancora una volta all’altezza di questo doveroso atteggiamento".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misano, il mercato viene organizzato ma cambia via: individuati 60 posteggi per gli ambulanti

RiminiToday è in caricamento