Ricoverata al "Bufalini" la titolare dell'hotel andato in fiamme

I medici le hanno indotto il coma farmacologico a causa delle ustioni riportate nel tentativo di spegnere le fiamme

Si trova ancora ricoverata al "Bufalini" di Cesena, dove i medici le hanno indotto il coma farmacologico, la titolare dell'hotel Augustus che ha riportato gravi ustioni nel tentativo di spegnere l'incendio scoppiato nella mattinata di lunedì. La 62enne, insieme al marito rimasto anche lui ustionato ma in maniera più lieve, era intervenuta nella lavanderia della struttura ricettiva dove erano scoppiate le fiamme pare a causa di un surriscaldamento della stiratrice. L'allarme era scattato intorno alle 10 quando, improvvisamente, nel cielo si era levata una coltre di fumo proveniente dall'ultimo piano dell'albergo sul lungomare di Misano. A quell'ora la maggior parte dei 101 ospiti era già in spiaggia ed è scattato l'allarme che ha fatto evacuare l'hotel mentre, sul posto, sono accorsi i vigili del fuoco con tre autobotti e l'autoscala oltre al personale del 118 con ambulanze e auto medicalizzate. Le operazioni di spegnimento e di messa in sicurezza erano andate avanti fino alle 15 quando, l'intera struttura, è stata dichiarata inagibile a causa dei danni all'impianto elettrico e quelli causati dal fumo e dall'acqua utilizzata per spegnere il rogo. La macchina del Comune si era subito attivata per trovare una sistemazione ai turisti, che hanno potuto proseguire la vacanza. Oltre a marito e moglie, rimasti ustionati, altre tre persone dipendenti della struttura ricettiva hanno accusato delle lievi intossicazioni da fumo e sono state costrette a ricorrere alle cure dei sanitari. I locali finiti in cenere sono stati messi sotto sequestro per poter accertare con esattezza le cause dell'incendio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccata nella boutique, razzia di costosi capi di abbigliamento e borse griffate

  • Insieme nella vita e nel lavoro, marito e moglie riaprono il supermercato in via della Fiera

  • Fratelli separati alla nascita, la sorella scomparsa riappare a Cattolica dopo 50 anni

  • Un locale del Borgo San Giuliano premiato tra i migliori 50 ristoranti low cost d'Italia

  • Investe una donna con i suoi tre cani sulle strisce pedonali e scappa: è caccia al pirata

  • Tenta il gesto estremo sui binari del treno, salvata appena in tempo dai carabinieri

Torna su
RiminiToday è in caricamento