Misano istituisce un tavolo tecnico permanente per la promozione turistica

È stato istituito venerdì il tavolo tecnico permanente che vede coinvolti Assessorato al Turismo del Comune di Misano e le Categorie economiche locali

È stato istituito venerdì il tavolo tecnico permanente che vede coinvolti Assessorato al Turismo del Comune di Misano e le Categorie economiche locali per programmare assieme un percorso condiviso di promozione turistica. L’intesa mira a migliorare e rafforzare la cooperazione tra pubblico e privato incrementando la capacità economica e mantenendo trasparente l’attività amministrativa in uno dei settori di punta dell’economia territoriale.

Il tavolo tecnico coinvolge l’assessorato al Turismo guidato da Claudio Baschetti e i rappresentanti dell’Associazione albergatori, CNA, Confcommercio, Confesercenti, Cooperativa Bagnini, Consorzio Bagnini e Consorzio il Maestrale. Ogni martedì a partire dalle ore 11 i vertici pubblici e privati si riuniranno in nella sala consigliare del Municipio misanese identificando gli obiettivi primari su cui lavorare insieme. Primo fra questi la promozione e commercializzazione di pacchetti turistici su Misano, reperendo un budget di partenza compreso tra i 40 e i 50.000 euro.

L’intenzione è quella di partecipare a fiere del settore tra cui la Children’s Tour di Modena, ma anche la VacanzeWeekend di Padova, spostandosi poi verso il Piemonte altro bacino su cui le categorie economiche intendono lavorare, ed altre iniziative che consentano di dare visibilità alla cittadina balenare e ai servizi da essa offerti. L’investimento economico servirà a sostenere le spese di allestimento e locazione di stand fieristici, ma anche la divulgazione di materiale informativo e la creazione di pacchetti turistici promozionali.

“L’Amministrazione crede nelle capacità delle categorie economiche locali – ha dichiarato l’assessore al Turismo, Claudio Baschetti -. La situazione attuale ci impone di lavorare insieme per non dissipare energie e fondi, ma soprattutto per fornire ai potenziali visitatori un chiaro biglietto da visita, offerte appetibili e ben strutturate capaci di ampliare il bacino d’utenza costantemente in aumento”. L’Amministrazione intanto è al lavoro con associazioni e comitati cittadini per stilare il prossimo cartellone di eventi e iniziative primaverili affinché la cittadina sia in grado di offrire ogni finesettimana momenti di aggregazione di carattere folkloristico, sportivo e culturale.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento