Litiga con la fidanzata per gelosia. Viene trovato con hashish

Una banale discussione tra fidanzati ha portato al rinvenimento di qualche grammo di hashish. E' successo venerdì pomeriggio a Misano Adriatico

Una banale discussione tra fidanzati ha portato al rinvenimento di qualche grammo di hashish. E' successo venerdì pomeriggio a Misano Adriatico. A chiedere l'intervento dei Carabinieri è stata la madre di una ragazza, spiegando che la figlia era stata picchiata dal fidanzato. I militari, giunti sul posto, hanno notato che la giovane non presentava segni di percosse e che la lite era scaturita per motivi di gelosia.

Gli accertamenti condotti sul fidanzato hanno evidenziato però il possesso di hashish, occultato nei pantaloni. I Carabinieri, oltre a redarguirlo sul proprio comportamento, hanno provveduto a segnalarlo al Prefetto come assuntore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento