menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Misano, obbligo di catene o pneumatici da neve

Il Comune di Misano si prepara all'ondata di ghiaccio e neve che secondo le previsioni meteo colpirà la provincia di Rimini da mercoledì sino al fine settimana

Il Comune di Misano si prepara all’ondata di ghiaccio e neve che secondo le previsioni meteo colpirà la provincia di Rimini da mercoledì sino al fine settimana. Lo fa acquistando una ulteriore scorta di sale, ben 50 quintali ed emanando una  ordinanza a firma del sindaco Stefano Giannini, che obbliga i guidatori di qualsiasi mezzo a dotarsi di catene o gomme da neve sulle principali strade comunali di collegamento potenzialmente pericolose poiché caratterizzate da rilevante pendenza.

L’ordinanza entrerà in vigore dalla mezzanotte di mercoledì 1 febbraio  alla mezzanotte di domenica 4 febbraio 2012 riguarderà le seguenti strade: Via Del Bianco, Via Grotta (da incocio SS16 a via Rosselli e da incrocio Via Fontacce a Piazza Malatesta), Via Cà Pronti,  Via Cella Raibano (da incrocio Via Molara a Via Scacciano), Via dei Bentivoglio, Via Molara, Via Raibano, Via Bruscheto, Via Delle Messi,  Via Castellaro, Via Delle Fonti, Via Cà Manzoni, Via Cà Andrino, Via Castellaro, Via Gorguccia.

Tale provvedimento è adottato in maniera del tutto precauzionale, nonostante sia già stato adottato un nuovo Piano Neve e siano stati acquistati nuovi mezzi. Il piano di intervento prevede la divisione del territorio in 7 zone per ottimizzare le azioni di sgombero e la tempestività degli interventi necessari a mettere in sicurezza. In caso di neve saranno allertati e pronti ad intervenire 4 trattori, 2 bobcat, 3 mezzi comunali muniti di pala da neve e spargisale, oltre a 10 operai reperibili H24 e personale dell'Ufficio Tecnico. In caso di emergenza durante l’orario di ufficio sarà possibile contattare l’Ufficio tecnico oppure il Comando di Polizia Municipale.

Tutti i cittadini inoltre sono invitati ad evitare, per quanto possibile, di lasciare veicoli in sosta in posizioni tali da intralciare il passaggio dei mezzi spalaneve. Martedì, in considerazione delle previsioni meteo, si valuterà se predisporre anche la chiusura delle scuole.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento