menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Misano, meno disagi per la MotoGp: aperta la rotonda di via Del Carro

E' stata aperta al traffico giovedì la rotatoria che regolamenta il traffico nell’incrocio compreso tra via Del Carro e via Ca’ Raffaelli, nella frazione di Santamonica

E' stata aperta  al traffico giovedì la rotatoria che regolamenta il traffico nell’incrocio compreso tra via Del Carro e via Ca’ Raffaelli, in frazione di Santamonica. La rotatoria risponderà in maniera efficace alla necessità di mettere in sicurezza un incrocio dove, negli ultimi anni, si sono verificati diversi incidenti anche gravi. L'opera migliorerà la viabilità anche in occasione di eventi sportivi nazionali e mondiali, perché si trova vicino all'autodromo Marco Simoncelli.

Avrà la funzione di rallentare il traffico nel rettilineo che congiunge gli abitati di Santamonica e Cella Simbeni. La rotatoria avrebbe dovuto essere realizzata nell'ambito un comparto edificatorio di iniziativa privata, con l'impegno del Comune di mettere a disposizione solamente le relative aree di sedime, acquisendole da privati. Il Comune aveva adempito al suo onere già nel febbraio del 2012, ma il privato, nei termini previsti dalla convenzione, scaduti a fine novembre scorso, non è stato in grado di adempiere al suo dovere, a causa delle note difficoltà del settore edilizio. Così, il 4 dicembre scorso, l'Amministrazione di Misano ha richiesto l’escussione della fideiussione di 146.400 euro prestata a garanzia della realizzazione dell'opera.

La rotatoria è stata quindi realizzata direttamente dal Comune a tempo record. Lo scorso 28 maggio è stata incassata la fideiussione, il cui importo è stato appostato nella contabilità  comunale con l’approvazione del bilancio 2013 da parte del Consiglio Comunale lo scorso 10 luglio. Nel frattempo l'Ufficio Tecnico comunale  aveva proceduto direttamente alla progettazione esecutiva e già il 12 luglio si erano potuti  affidare i lavori alla ditta C.B.R. SCARL di Rimini, la quale in 18 giorni effettivi di lavoro (escluse le ferie di agosto) ha realizzato l'opera dal punto di vista della viabilità. Nei prossimi 10 giorni saranno completate le rifiniture.

Soddisfazione è stata espressa dal Sindaco, Stefano Giannini, e dall’Assessore ai Lavori Pubblici, Fabrizio Piccioni, per come si è risolta in tempi brevi la vicenda, che presentava aspetti complessi anche dal punto di vista legale. Un plauso in particolare è andato all’impegno del personale dell’Ufficio Tecnico Lavori pubblici e alla Cooperativa Braccianti Riminese per aver consentito la  realizzazione della rotatoria in  tempi così celeri.

Si tratta della 22° rotatoria realizzata (o ristrutturata) dal Comune di Misano dall'inizio del mandato: una ogni 78 giorni. Opere importanti, secondo gli impegni programmati, utili a mettere in sicurezza le situazioni di maggiore pericolo. Le rotatorie, rallentando le velocità in ingresso all'incrocio e accorciando l'angolo del potenziale impatto fra veicoli, riducono del 50% la probabilità di incidenti e soprattutto la gravità delle conseguenze (-80% di danni alle persone), ma smaltiscono anche maggiormente il traffico e riducono la velocità dei veicoli nei tratti stradali di prossimità.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica bollette luce e gas: quando e come ottenerla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento