menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il progetto

Il progetto

Misano, nascerà la via Marco Simoncelli: snellirà il traffico in zona autodromo

Spiega il sindaco: "Con questa nuova strada oltre a rendere il tracciato per raggiungere l'autodromo (dal casello di Riccione) più agevole, realizzeremo un'asse stradale molto utile per tutto il traffico cittadino".

Una strada intitolata a Marco Simoncelli. E' la novità dedicata alla zona del Misano World Circuit che l'amministrazione della città rivierasca porterà mercoledì prossimo in consiglio comunale. L'arteria, illustra il sindaco Stefano Giannini, "collegherà via Del Carro a via Tavoleto. Della lunghezza di 1 Km, la via Simoncelli passerà tra le 'mura' dell'autodromo e l'Autostrada A14. Con questa nuova strada oltre a rendere il tracciato per raggiungere l'autodromo (dal casello di Riccione) più agevole, realizzeremo un'asse stradale molto utile per tutto il traffico cittadino".

"Il costo dell'intero tracciato sarà a carico dell'Autodromo Santamonica e altri privati - aggiunge Giannini -. Al consiglio di mercoledì prossimo, abbiamo invitato Paolo Simoncelli, e lo scultore Fernando Caciorgna di Castelfidardo, grande appassionato di motociclismo e di Marco Simoncelli, che ha realizzato una grande sorpresa per il Sic: una scultura di marmo di circa 4 metri d'altezza, che rappresenta il libro del Sic 'Dio bo che bello!” e verrà posizionata sulla rotonda all'incrocio tra via Simoncelli e via Del Carro, all'ingresso dell'Autodromo, e in collaborazione con Santamonica Spa".

"Nell'occasione consegneremo a Simoncelli e alla Fondazione del Sic, oltre 22mila euro, raccolti durante l'evento Dedikato organizzato a settembre scorso da Misano Eventi e dalla Nazionale Stilisti, nei giorni del Motomondiale - prosegue il primo cittadino di Misano -. Ma le novità non finiscono qui. Vogliamo valorizzare ancora di più la zona di Santamonica e tutta l'area dell'ex Echoes: nell'ambito degli accordi con l'autodromo Santamonica, infatti, saranno realizzate due strutture polifunzionali, che saranno utilizzate dalle forze dell'ordine e dalla Protezione Civile durante i grandi eventi sportivi al circuito, e saranno adibite a uso civico (quartieri) durante tutto l'anno. Inoltre verranno sbloccati altri 200mila euro per realizzare una terza struttura".

Quindi l'annuncio: "L'Autodromo diventerà sempre più aperto a nuove iniziative, non solo legate al mondo sportivo e dei motori, ma anche al mondo culturale e sociale. L'intento è di sviluppare al Misano World Circuit delle aree per showroom, mostre e conferenze".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento