menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bimbo rischia di soffocare, vigile gli salva la vita

Il pronto intervento di un agente della Polizia Municipale del Comune di Misano ha salvato dal soffocamento un bimbo di circa 3 anni durante i festeggiamenti della Notte Rosa

Il pronto intervento di un agente della Polizia Municipale del Comune di Misano ha salvato dal soffocamento un bimbo di circa 3 anni durante i festeggiamenti della Notte Rosa. Massimo Carrino, agente stagionale in forza a Misano, attorno a mezzanotte e mezza si trovava di pattuglia assieme ad un collega in via Repubblica, nei pressi del palcoscenico di piazzale Roma sul lungomare misanese, quando è stato richiamato dalle urla disperate di alcune persone.

I due agenti a piedi hanno raggiunto il drappello di persone preoccupate per un bimbo di circa 3 anni in affanno respiratorio perché aveva ingoiato un corpo estraneo che stava provocandogli il soffocamento.

Carrino prontamente si è adoperato per mettere in salvo il bambino, mentre il collega provvedeva a creare spazio tra la folla e a chiamare il 118. Dopo alcuni tentativi il piccolo ha cominciato a tossire e a piangere, riprendendo a respirare normalmente. L’intervento dei sanitari non è stato neppure necessario e l’agente ha restituito il bimbo nella braccia della madre.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragedia in A14: auto piomba su un gruppo di operai, automobilista perde la vita

  • Cronaca

    Renata Tosi lancia l'endorsement: "Sì a Rimini capitale della cultura 2024"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento