rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Misano Adriatico

Il Misano World Circuit si trasforma in una gigante palestra, si potrà pattinare liberamente sulla pista

Attese 10mila presenze per gli Open Games, in agenda la prova del Campionato Nazionale Elite di ciclismo e il GranPremio di podismo con gli olimpionici

Gli Open Games, in programma domenica (27 febbraio), aprono il calendario sportivo al Misano World Circuit. La grande festa dello sport torna dopo un anno di assenza a causa della pandemia ed è pronta ad attendere sportivi, famiglie e bambini. Circa 10.000 le presenze fatte registrare nelle passate edizioni. Dalle 8 alle 16,30 il “Marco Simoncelli” si trasformerà in una grande palestra all’aria aperta per una giornata all’insegna del benessere e del puro divertimento.

Si parte alle 8 con una novità nel programma degli Open Games, la prima edizione della Romagna Wild Endurance a cura della Romagna Wild Race asd, una competizione a squadre che metterà alla prova le capacità fisiche, di resistenza mentale e le qualità di team building dei partecipanti. Le prove da superare saranno svelate di volta in volta, in intricato labirinto di estenuanti test da portare a termine con la propria squadra.

Alle 8,30 ci si sposterà in pista per una pedalata non competitiva per bimbi e famiglie, accompagnati dalle associazioni sportive. Dalle 10, nello spazio allestito all’interno del paddock, andrà in scena il 3° Trofeo Roller Cross a ostacoli organizzato dalla Freestyle Riccione. A margine della gara tutti potranno pattinare liberamente in pista per l’occasione anche in maschera, per festeggiare il Carnevale. Ai velocisti è dedicata la gara “Scatto matto in pista”, corsa di velocità su 30 metri a cura dell’Atletica Santamonica che si svolgerà dalle 10 su una pista di atletica artificiale allestita eccezionalmente sulla pit lane.

Per gli amanti del podismo l’appuntamento è con la Diecimila metri “10° GranPremio Città di Misano”. L’evento running della Misano Podismo, inserito nel calendario nazionale Fidal, si conferma tra i più attesi degli Open Games. Le iscrizioni si sono chiuse a 830 atleti, gara sold out da 15 giorni, con grande sforzo degli organizzatori che avevano messo il limite di 600 atleti. Tra gli iscritti, in campo maschile, spiccano l’ugandese Oscar Chelimo, finalista dei 5000 metri alle olimpiadi di Tokyo e bronzo mondiale ai campionati di corsa campestre, il campione nazionale islandese Hlynur Andresson allenato dalla medaglia d’oro in maratona Stefano Baldini, l’ex olimpionico Vasyl Matviychuk, due volte vincitore del Granpremio e detentore del record della pista, gli azzurri Fontana dell’Aeronautica e Salami dell’Esercito. In campo femminile si le favorite sono la nazionale Catherine Santi, l’umbra Silvia Tamburi, la reggiana Sara Nestola e la romagnola Martina Facciani.

Alle 11 è in programma la seconda edizione della Romagna Wild Race, prova su percorso ad ostacoli allestito fra pista internazionale, pista flat e prati. I concorrenti dovranno misurarsi con muri da scavalcare, corde da risalire, pesi da trasportare e strutture da superare in sospensione.

Una novità assoluta è in programma dalle 13,15, quando in pista si sfideranno i migliori ciclisti Under 23 nella prova di Campionato Nazionale Elite. La gara sarà preceduta, sabato 26 febbraio, dal Gran Premio Open Games Amatori. I dilettanti gareggeranno sulla distanza di 25 giri per un totale complessivo di 105,650 chilometri.  La firma organizzativa dell’evento, che inaugura la stagione agonistica su strada per l’Emilia-Romagna, è quella di Eurobike Riccione in sinergia con la neonata società sportiva Team Misano, con il patrocinio e il sostegno del Comune di Misano Adriatico e di Misano World Circuit. Si registrano iscritti in arrivo anche da Piemonte, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Lombardia, Marche.

Tra le novità di quest’anno anche la presenza dell’associazione Ginnastica Dinamica Militare Centro Italia, che dalle 15,30 organizzerà una lezione dimostrativa di Ginnastica Dinamica Militare Italiana. La lezione avrà un costo di 10 euro, la quota necessaria per la copertura assicurativa (per quanti non fossero già iscritti al corso).

Tornano anche quest’anno le mountain bike dell’associazione Valle del Conca che, con la novità del Nordic Walking, realizzerà nel paddock un vero percorso di educazione alla segnaletica stradale e alla tecnica, oltre a una divertente gincana per i bambini. In programma anche il Nordic Workout con con cuffie bloototh, un allenamento di nordic walking a tempo di musica.

Infine, Tecnobike, partner del circuito nella Mwc Square, offrirà la possibilità di provare i nuovi modelli 2022 di e-bike su pista e percorsi in e off-road.

“Gli Open Games aprono la stagione 2022 e siamo felici di riproporre una manifestazione che apre le porte del circuito a sportivi di ogni genere, famiglie, bambini e alle associazioni sportive che operano a Misano e nel circondario – commenta il Managing Director Andrea Albani -. Aprirsi al territorio e creare sinergie è la filosofia di Misano World Circuit, quella che ci ha spinti a dare vita alla Misano Square. Gli Open Games la riassumono al meglio”.

“L’amministrazione comunale sostiene fortemente questa iniziativa – spiega l’assessore allo sport del Comune di Misano Filippo Valentini – perché rappresenta un importante momento di incontro, di svago e di benessere attraverso la pratica sportiva. È anche l’occasione per valorizzare l’attività che svolgono alcune delle associazioni sportive che operano sul nostro territorio. Ritrovarci in una cornice come quella del Misano World Circuit, che rende Misano famosa in tutto il mondo, rende tutto ancor più bello”.

Gli Open Games sono organizzati da Mwc in collaborazione con il Comune di Misano Adriatico, le associazioni sportive del territorio Team Misano, Eurobike Riccione, Asd Valle del Conca Nordic Walking, Freestyle Riccione Asd, Romagna Wild Race, Asd Atletica Santamonica e Tecnobike.

Open Games 2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Misano World Circuit si trasforma in una gigante palestra, si potrà pattinare liberamente sulla pista

RiminiToday è in caricamento