rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Cronaca

Misteriosa intossicazione nell'albergo, 5 persone finite al pronto soccorso

Rilevate dai vigili del fuoco delle concentrazioni anomale di monossido di carbonio che hanno provocato i malori

Un fitto mistero al quale, da tre giorni, i vigili del fuoco stanno cercando di dare una risposta dopo che 5 persone sono finite al pronto soccorso intossicate dal monossido di carbonio. Tutto è iniziato venerdì scorso quando, in un albergo di Torre Pedrera, un dipendente si è sentito male mentre lavorava nella cucina della struttura ricettiva. Sul posto erano accorsi i mezzi del 118, ambulanza e auto medicalizzata, con i sanitari che avevano diagnosticato una intossicazione da gas tanto da far intervenire sul posto anche i vigili del fuoco. Mentre il dipendente è stato trasportato al pronto soccorso, non in pericolo di vita, sono partiti gli accertamenti per capire la provenienza del monossido ma senza esiti.

La stessa identica situazione si è ripresentata nella mattinata di domenica quando, ad accusare i malori, sono state altre quattro persone, sempre dipendenti dell'albergo che lavoravano nella cucina. Anche in questo caso oltre a tre ambulanze e l'auto medicalizzata, sono intervenuti i vigili del fuoco. Gli intossicati sono stati trasportati, con un codice di media gravità, al pronto soccorso dell'Infermi e non sono in pericolo di vita. Nell'albergo, oltre al personale del 115, sono al lavoro gli esperti dell'Ausl per riuscire ad individuare la provenienza del monossido.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misteriosa intossicazione nell'albergo, 5 persone finite al pronto soccorso

RiminiToday è in caricamento