A Montefiore Conca installate due colonnine Enel per rifornire le auto elettriche

Già lo scorso anno, durante l’estate, mi è capitato ben due volte di incontrare turisti che cercavano una colonnina rifornimento per le loro auto elettriche

Le macchine elettriche saranno il futuro dell’auto, per tanti validi motivi, perché non inquinano, non disturbano e perché consumano, naturalmente parlando di costi, molto meno di quelle a benzina o diesel. A Montefiore è già arrivato il futuro, infatti per queste auto sono state installate due colonnine Enel per il rifornimento dell’energia elettrica necessaria, adatte sia alle auto che alle biciclette elettriche. Delle due colonnine, una è stata posizionata nel Borgo, nel centro storico, esattamente in via della Repubblica all’ intersezione con Via Val d’oca, mentre l’altra si trova nella frazione Falda, esattamente in via Carlo Alberto dalla Chiesa, in corrispondenza dell’area  parcheggio angolo Via Giovanni Falcone. Per tanti che hanno già l’auto elettrica sarà una grande opportunità. Già lo scorso anno, durante l’estate, mi è capitato ben due volte di incontrare turisti che cercavano una colonnina rifornimento per le loro auto elettriche. Un’opportunità in più per chi visiterà Montefiore. Oggi fra i Borghi più Belli d’Italia, quelli che hanno visto confermare il marchio della "Bandiera Arancione", sinonimo di qualità e di ospitalità, possono offrire anche questo servizio, indice di evoluzione e di futuro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento