Molestie a un bimbo di dieci anni, denunciato il vicino di ombrellone

Un turista di 55 anni deve rispondere di violenza sessuale aggravata

Deve rispondere di violenza sessuale aggravata. E' questa l'accusa nei confronti di un turista lombardo di 55 anni, denunciato dalla famiglia di un bimbo di 10 anni. L'uomo, in vacanza con la moglie, è il vicino di ombrellone del piccolo e le famiglie si conoscono ormai da tempo. Motivo per cui nei giorni scorsi la mamma non ha obiettato, quando l'uomo ha chiesto al bimbo di accompagnarlo nel suo appartamento.

Una volta insieme, da soli, il 55enne, secondo il racconto del bimbo, avrebbe iniziato a palpeggiarlo nelle parti intime. Il piccolo spaventato, ha iniziato a urlare e a scalciare, scappando dai suoi genitori in cerca di aiuto. Il papà e la mamma hanno subito sporto denuncia ai carabinieri. Il turista, assistito dall'avvocato Gilberto Gianni, ha negato tutto parlando di un semplice malinteso. Gli uomini dell'Arma lo hanno denunciato e la vicenda è in mano alla magistratura.

Potrebbe interessarti

  • "L'ingresso della città tra incuria, degrado e inciviltà"

  • Bagno in mare dopo mangiato: quanto aspettare?

  • Alternative al Caffè: 9 sostitutivi energizzanti e salutari

  • L'appello di una famiglia : "Aiutateci a ritrovare Greta"

I più letti della settimana

  • Fioritura di alghe, il mare di Rimini si tinge di rosso

  • Tremendo frontale, due feriti in gravi condizioni dopo lo schianto

  • Frontale sulla Tolemaide, due motociclisti finiscono nel fosso

  • Il folle inseguimento per le strade si conclude nel cuore dell'isola pedonale

  • Investita mentre attraversa lo svincolo, pedone in gravi condizioni

  • Torna in mare il "Brilla&Billy", lo yacht di Lucio Dalla per anni in darsena a Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento