menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Senza scrupoli molesta una 36enne davanti ai passanti

Ha molestato una 36enne che si trovava seduta sul muretto di una fontana in piazzale Cesare Battisti, palpeggiandole più volte il fondo schiena. Un marocchino di 28 anni, in Italia senza fissa dimora, è stato arrestato sabato

Ha molestato una 36enne che si trovava seduta sul muretto di una fontana in piazzale Cesare Battisti, palpeggiandole più volte il fondo schiena. Un marocchino di 28 anni, in Italia senza fissa dimora, è stato arrestato sabato mattina dai Carabinieri della stazione di Rimini con l'accusa di violenza sessuale. Il fatto è avvenuto intorno alle 11. La donna, originaria di Somma Lombardo (Varese), ma residente in città, si stava refrigerando vicino alla fontana pubblica.

Improvvisamente è stata avvicinata dall'extracomunitario, molestandola. La 36enne ha subito dato l'allarme ai Carabinieri, che, presenti in zona per un servizio di pattugliamento, hanno subito bloccato l'individuo. Ora si trova in carcere al “Casetti” a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento