rotate-mobile
Cronaca Marina Centro / Largo Ruggero Boscovich

Molo Street Parade: la carica dei 200mila. In 15 finiscono in ospedale per droga e alcol

Primato di pubblico per l'evento dell'estate che fa da apripista alla settimana della Notte Rosa. Il drone utilizzato per le riprese aeree, centrato da una bottiglia lanciata in aria, precipita tra la folla

La terza Molo Street Parade va in archivio con un altro successo. L'edizione boom dello scorso anno, quando fu sfiorato il 'muro' dei 200 mila partecipanti, è stato addirittura superato ieri sera. Persone di ogni età, italiani e stranieri, hanno riempito il porto di Rimini, il lungomare e le strade adiacenti fino a piazzale Fellini dalle 17 in avanti, dando il via con un bagno di folla alla settimana che porta verso la Notte Rosa. Dalla ruota fino alla rotonda di piazzale Fellini, dal Rockisland fino al bar dalla Iole, il colpo d’occhio era davvero impressionante. Un flusso incessante di gente ha occupato tutti gli spazi, distribuendosi su tutta l’area della destra del porto e del lungomare. Una sempre migliore organizzazione ha consentito di presidiare i punti di accesso alla festa, il servizio di sicurezza e di ristoro con decine di punti all’interno del quadrante della festa.

Per consentire un miglior deflusso del pubblico, dato dall’enorme presenza di partecipanti, la musica è stata protratta fino all’1,45 anziché, come previsto, fino all’1. L’organizzazione dell’evento e il presidio dell’area di svolgimento ha fatto si che il fenomeno del vetro a terra sia stato di fatto eliminato e il commercio abusivo di bevande praticamente sconfitto. Già in azione dalle 2 di notte, i servizi di ripristino e pulizia dell’area hanno consentito di avere il lungomare e l’intera zona perfettamente pulita e in ordine alle 7 del mattino. “Se la prima edizione fu un esperimento - ha commentato il sindaco Gnassi - e la seconda una conferma, quella del 2014 si rivela la consacrazione della Molo Street Parade quale evento record capace di proporsi contemporaneamente in autonomia e in sinergia con gli eventi top dell'estate riminese".

Molo Street Parade 2014



Tuttavia non sono mancati gli aspetti negativi dell'evento a partire, forse, da una scarsa organizzazione per quanto riguarda l'allestimento di bagni pubblici. Una mancanza che, purtroppo, ha trasformato il tratto di spiaggia libera in una latrina a cielo aperto. I 200milia che hanno invaso il porto, inoltre, hanno causato non pochi problemi per quanto è riguardato l'arrivo della star della serata, Craig David in sostituzione di Wyclef Jean. Per far riuscire ad arrivare alla consolle del peschereccio "Stefania" l'artista inglese è stato necessario passare via mare: David è stato imbarcato su un gommone nella nuova darsena e, dopo aver attraversato il canale, fatto trasbordare sul peschereccio. Anche la sua performance è stata funestata da un problema tecnico che, nella prima parte del dj set, ha causato non pochi problemi.

Pare che all'origine del disguido ci sia stato un malfunzionamento delle casse acustiche poi risolto nel corso dell'evento. Sempre durante la serata, un drone utilizzato per le riprese aeree è stato abbattuto ed è precipitato sul pubblico. Mentre l'apparecchio volava, infatti, qualcuno dalla folla ha iniziato a tirare oggetti nella sua direzione e, una bottiglia, lo ha centrato in pieno. Il drone è così caduto addosso alla gente che, fortunatamente, non ha riportato gravi lesioni. L'apparecchio, del costo di diverse migliaia di euro, è stato poi recuperato. Sono stati, in fine, una quindicina i partecipanti alla manifestazione che sono dovuti ricorrere alle cure dei sanitari. Si è trattato, in prevalenza, di ragazzi e ragazze finiti intossicati da alcol e, in minor parte, sostanze stupefacenti. L'ospedale da campo della Croce Rossa Italiana, allestito sulla spiaggia libera, ha gestito una cinquantina di pazienti e tre di questi, ritenuti i più gravi, sono stati inviati al pronto soccorso per ulteriori cure. Per tutti, comunque, è bastata una lunga dormita per smaltire gli effetti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molo Street Parade: la carica dei 200mila. In 15 finiscono in ospedale per droga e alcol

RiminiToday è in caricamento