Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca Montefiore Conca

Spaccio di droga lungo la strada provinciale, scoperto dai Carabinieri proprio mentre cede una dose

Il giovane si trova agli arresti domiciliari, durante la perquisizione sequestrati 23 grammi di cocaina e contanti. Durante i controlli del fine settimana ritirate anche 4 patenti per guida in stato di ebbrezza

I Carabinieri della stazione di Montefiore Conca hanno sorpreso un giovane, lungo la strada provinciale, intento a cedere una dose di cocaina. Si tratta di un giovane, di nazionalità albanese. E’ stato intercettato dagli uomini dell’Arma proprio mentre stava cedendo ad un assuntore una dose di droga. Entrambi sono stati immediatamente bloccati dalla pattuglia e perquisiti. Successivamente, l’assuntore è stato segnalato al Prefetto di Rimini mentre i Carabinieri hanno raggiunto l’abitazione dell’indagato, all’interno della quale, al termine di una accurata perquisizione, hanno recuperato e sequestrato 23 grammi di cocaina suddivisa in dosi, oltre alla somma di 1.000 euro circa, in banconote di piccolo taglio. L’uomo, su disposizione del Pubblico ministero di turno, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

L’attività di controllo è proseguita anche sulle principali arterie di collegamento della giurisdizione della compagnia: i carabinieri di Montescudo-Montecolombo hanno deferito un soggetto alla guida della propria autovettura, sprovvisto della patente di guida poiché già revocata. Altri quattro utenti della strada, invece, sono stati denunciati dai carabinieri della sezione Radiomobile poiché, a seguito della prova dell’alcool test, sono risultati positivi e pertanto è stata loro applicata anche la sanzione accessoria del ritiro immediato della patente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di droga lungo la strada provinciale, scoperto dai Carabinieri proprio mentre cede una dose
RiminiToday è in caricamento