Montefiore Conca unico comune della Valconca a ricevere la Bandiera Arancione

Il sindaco Valli Cipriani: “È stata una bella soddisfazione e un onore per me ricevere questo riconoscimento"

Grandi emozioni a Palazzo Ducale a Genova: solo 227 borghi in tutta Italia hanno ricevuto la Bandiera Arancione, un riconoscimento meritato per l’impegno, per il lavoro quotidiano di amministratori attenti e innovativi, per l’eccellenza del proprio territorio, per gli eventi svolti e per il costante richiamo turistico. Il Touring Club Italiano dopo una attenta e severissima analisi riconferma Montefiore Conca Bandiera Arancione, marchio di qualità che contraddistingue il piccolo borgo per la tutela del territorio, il patrimonio artistico-culturale, la qualità dell’accoglienza. Un vero e proprio marchio di qualità ed eccellenza che rende orgoglioso il Sindaco di Montefiore Conca, Valli Cipriani. “È stata una bella soddisfazione e un onore per me ricevere questo riconoscimento - dice il sindaco - perché valorizza ancora di più il lavoro svolto dalla mia amministrazione e soprattutto ripaga le fatiche di chi ha lavorato e continua a farlo in silenzio e senza sosta solo ed esclusivamente per l’amore ed il bene di  Montefiore”. La cerimonia si è conclusa con la consegna della Bandiera arancione direttamente dal governatore della Liguria Giovanni Toti.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento