Crollo delle mura malatestiane, servono 80mila euro per i lavori urgenti

Richiesto un finanziamento all’Agenzia regionale per intervenire lungo un tratto di 20 metri

Dopo l’episodio di crollo che ha interessato parte delle mura cittadine di Via Borgo Pandolfo Malatesta, verificatosi lo scorso 14 aprile, ove improvvisamente si è verificato un parziale cedimento del muro che si affaccia sulla piazza del mercato, il Comune di Montescudo-Monte Colombo e in particolare la propria Area Tecnica, si sono subito attivati per mettere tempestivamente in sicurezza l’area con apposita ordinanza sindacale, quindi per valutare l’entità dei danni riportati e i lavori necessari. Da una prima indagine condotta assieme al personale tecnico del Servizio Area Romagna dell’Agenzia Regionale per la Sicurezza Territoriale e la Protezione Civile, è risultato indispensabile intervenire celermente con un intervento di consolidamento del muro per una estensione lineare di circa 20 metri e conseguente ripristino del setto murario ove si è verificato il cedimento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ci sono infatti reali motivazioni di urgenza, a partire dalla necessità di evitare il rischio di ulteriori cedimenti, ma anche di garantire il rientro in casa al più presto delle famiglie residenti nell’abitazione situata proprio a ridosso della parte sommitale del muro, che è stata ovviamente sgomberata per ragioni di sicurezza. Serviranno quindi nuove indagini geologiche e della rete fognaria, alle quali seguirà l’intervento vero e proprio di consolidamento della cinta muraria, mediante cinture di irrigidimento ancorate con iniezioni e micropali e ripristino del setto murario. Per tale motivo è stato richiesto un finanziamento all’Agenzia regionale per 80.000 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento