Morciano procede a tempo di record con le opere di adeguamento delle scuole

I lavori per garantire la ripartenza in sicurezza dell'anno scolastico 2020/2021 e la manutenzione straordinaria degli edifici scolastici

Meno di un mese per progettazione, approvazione, finanziamento e avvio dei cantieri. Morciano di Romagna procede a tempo di record con le opere di adeguamento volte a garantire la ripartenza in sicurezza dell'anno scolastico 2020/2021 e la manutenzione straordinaria degli edifici scolastici. Un'esigenza dettata dalla necessità di rimodulare e ampliare gli spazi scolastici in funzione delle misure anti-Covid19, secondo quanto richiesto dalla dirigenza dell'istituto comprensivo 'Valle Del Conca' e quanto ravvisato dalla conferenza dei servizi insediata in sede comunale proprio a tale scopo, in un'ottica lungimirante volta a garantire un miglioramento duraturo delle strutture. Già nella giornata di oggi – a seguito dell'adozione dell'apposita delibera da parte della Giunta comunale del sindaco Giorgio Ciotti – partiranno i primi interventi alla scuola dell'infanzia con l'obiettivo di concludere l'intera programmazione in tempo per il ritorno sui banchi degli alunni. Il finanziamento ammonta complessivamente a 60mila euro: il Comune ha anche provveduto ad integrare il contributo statale con ulteriori 10mila euro provenienti da risorse proprie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nello specifico i lavori si articoleranno nel modo seguente. Scuola dell'infanzia: realizzazione di nuovi bagni al fine di utilizzare un'area comune come ampia aula, realizzazione di coperture delle aree all'aperto per il loro utilizzo nei mesi non freddi (gazebo di circa 30 mq.) Scuola primaria: interventi di manutenzione a controsoffitti ammalorati, rimozione di pareti scorrevoli per la realizzazione di un'ampia aula al primo piano, sistemazione del selciato antistante l'edificio scolastico con la realizzazione di nuove caditoie per l'acqua piovana; Scuola secondaria di primo grado: realizzazione di nuova aula al piano terreno, abbattimento di due muri al secondo piano con la realizzazione di 2 ampie aule; In tutti i casi saranno effettuati interventi sugli impianti elettrici per il loro adeguamento ai nuovi spazi e per la ricollocazione delle LIM. Istituto comprensivo e Giunta comunale esprimono soddisfazione per la pronta definizione degli interventi e per il loro avvio in tempi rapidi, al fine di favorire la ripresa sicura dell'anno scolastico, garantendo condizioni ottimali per alunni, docenti e personale Ata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Cimici: 4 rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Si lascia cadere nel vuoto, gesto estremo di un ragazzo

  • Stroncato da un'overdose, giovane padre di famiglia ritrovato senza vita nel garage

  • Bellaria piange la scomparsa del 13enne, proclamato il lutto cittadino

  • Lo storico negozio annuncia la sua chiusura sui social dopo 54 anni di attività

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento