La tragedia di Cattolica, il commosso ricordo: "Buon vento Mario, ci mancherai"

"Salutiamo un grande uomo, un amico insostituibile sempre pronto ad aiutare gli altri senza mai chiedere niente in cambio"

"Buon vento Mario ci mancherai". Il Circolo Nautico Cattolica piange Mario Deriu, il 63enne di San Giovanni in Marignano morto tragicamente mentre faceva kitesurf. "Salutiamo un grande uomo, un amico insostituibile sempre pronto ad aiutare gli altri senza mai chiedere niente in cambio, anche se a volte un po' burbero nei modi di fare e sempre pronto a metterci in riga - viene ricordato su Facebook -. Un nonno per tutti i ragazzi del circolo pieno di consigli".

"Ci mancherà la tua classica barzelletta alla w-day dove non si capiva la metà di quello che dicevi ma ci facevi ridere lo stesso con la tua risata contagiosa - continua il ricordo -. Vogliamo ricordarti cosi con il tuo grande sorriso sempre stampato sul volto e con la tua grande passione per il mare che hai trasmesso a tutti noi. Il circolo non sarà più lo stesso senza di te ma siamo sicuri che sarai sempre li a vegliare su di noi".

Martedì sera è stato celebrato un rosario nella Chiesa San Giorgio in Conca di San Giovanni in M. (di fronte ex cinema Ariston - zona Parioli), mentre il funerale si terrà mercoledì alle 15. Il circolo raccoglierà già da mercoledì mattina nella segreteria le offerte dei soci da destinare all'Istituto oncologico pediatrico scelto dalla famiglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento