Il mondo delle due ruote piange la scomparsa di Luigi Anelli

Il pilota è stato per oltre 50 anni al timone della concessionaria Honda di Rimini, fu il primo a gareggiare con una moto firmata Bimota

Si è spento, all'età di 75 anni dopo una malattia, Luigi Anelli pilota di moto riminese e per oltre 50 anni alla guida della conessionaria Honda di Rimini. “Gigi”, come lo chiamavano gli amici, era stato il primo pilota in sella a una due ruote firmata Bimota. Nella sua carriera, tra gli 1973/1974, aveva corso con la mitica HB1, realizzata dalla casa riminese e motorizzata Honda, per poi salire sulla bicilindrica Paton 500 GP e ritornare in Bimota con la YB1 dotata di motore Yamaha. Il pilota è scomparso lunedì 19 agosto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Carlo Cracco vignaiolo, lo chef inizia la vendemmia nella sua tenuta

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Facoltoso ristoratore intasca il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento