menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trovato senza vita a 33 anni, probabile overdose

Morto sul letto, a 33 anni. Probabilmente per una overdose, ma sarà l'autopsia a chiarirlo definitivamente. E' la triste scoperta fatta dai Carabinieri di Rimini la notte tra sabato e domenica, attorno alle 2 del mattino.

Morto sul letto, a 33 anni. Probabilmente per una overdose, ma sarà l'autopsia a chiarirlo definitivamente. E' la triste scoperta fatta dai Carabinieri di Rimini la notte tra sabato e domenica, attorno alle 2 del mattino. Si tratta di un uomo originario di Milano che nella vita faceva l'operaio.

I suoi amici non lo sentivano da molte ore, erano preoccupati. Non si riuscivano a trovare notizie di lui, così hanno deciso di telefonare ai Carabinieri. I quali intervenendo nell'abitazione del 33enne, lo hanno trovato a letto senza vita.


Secondo la prima ispezione medico-legale, la morte risalirebbe alla tarda mattinata di sabato. Nel bagno sono state trovate soluzioni fisiologiche e una siringa, con residui di droga. Il giovane aveva tentato per brevi periodi anche il percorso della disintossicazione, purtroppo senza successo. Ora il doloroso epilogo della sua breve vita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Le mascherine per proteggere la salute dei bambini

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento