Moto3, niente gara per Bulega: dopo la caduta lunghi tempi di recupero

Il pilota 18enne dello Sky Racing Team VR46 è stato operato nella notte tra venerdì e sabato a Madrid

Nella caduta di cui è stato vittima ieri durante le FP2 del GP di Valencia, Nicolò Bulega ha riportato la frattura del collo dell'astragalo destro. Dopo i primi accertamenti presso il Centro Medico del circuito, Bulega è stato trasportato all'ospedale di Valencia per sottoporsi ad una TAC. A seguito del referto di quest'ulteriore indagine, è stato predisposto il suo trasferimento presso l'ospedale Nisa Pardo de Aravaca di Madrid dove, in tarda serata, il Dr. Angel Villamor è intervenuto per ridurre la frattura. L'operazione si è conclusa con successo. E' esclusa la sua partecipazione alla gara di domenica e ai test in programma per la prossima settimana. Al momento non si conoscono ancora i tempi per il recupero. ​


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento